Oberland Bernese

BMW xDrive Route Grindelwald

Da Grindelwald l’itinerario passa il Lago di Brienz nel paesaggio mozzafiato del Canton Berna, Vallese e Uri. Laghi e ghiacciai delimitano le strade strette ma ben mantenute che si snodano tra innumerevoli tornanti lungo i Passi del Grimsel, Furka, San Gottardo e Susten. Dal Passo del Furka lo sguardo spazia sul Massiccio del San Gottardo e la Valle di Orsera, immortalati nel film di James Bond “Goldfinger”. Nell’Oberland Bernese si passa tra i laghi di Thun e Brienz per ritornare a Grindelwald.

Profilo della rotta

Nazione: Svizzera
Lunghezza del tragitto: 237 km
Tempo di guida: 4 h
Durata consigliata: 1 Giorno
Periodo consigliato: Mai - Set.

Corso rotte

Grindelwald – Interlaken – Innertkirchen – Guttannen – Grimselpass – Furkapass – Realp – Andermatt – Wassen – Gurtnellen – Sustenpass – Hofstetten – Brienz – Brienzersee – Unterseen – Grindelwald

Tipo di rotta

Tragitto
vivace -2 rilassante
Paesaggio
selvaggio -1 caratteristico
Mete
stimolanti 0 piacevoli

Commento:
Tutti gli itinerari BMW sono a disposizione dei clienti contrattuali BMW ConnectedDrive in esclusiva per essere importati sul veicolo tramite il portale BMW Online. Scegliete un itinerario BMW a vostro piacere dalla vostra autovettura e scoprite alcune delle più belle regioni europee, guidati nel comfort più assoluto dal sistema di navigazione della vostra BMW.

Mete

  • Nazione: Svizzera
    Categorie: Attrattive locali

    Una simbiosi di natura e tecnica caratterizza questo paesaggio da sogno. La forza dell’acqua qui crea corrente elettrica per milioni di persone. La bellezza avventurosa del terreno ne attrae molti di più. Nel 1925 la "Kraftwerke Oberhasli AG" ha realizzato qui la prima diga. All’epoca era la più grande al mondo. Con dei mezzi elettrici si scende nelle viscere della montagna. Una visita guidata consente di dare uno sguardo nella produzione moderna della corrente.

    Indirizzo:
    Wasserkraftwerk Oberhasli, Grimselstrasse 19, 3862 Innertkirchen, Svizzera
    Contatto:
    Luzia Fallegger, responsabile informazioni e prenotazioni
    Tel.: +41–(0)33–9822 626 Fax: +41–(0)33–9822 005
    E-Mail: welcome@grimselwelt.ch
    Parcheggio:
    Parcheggio privato, gratuito.
    Apertura:
    Gennaio – aprile: visita guidata "Strom im Winterkleid", martedì e venerdì alle 12:45, durata 4 ore, punto d'incontro la sede della KWO a Innertkirchen, necessaria la prenotazione; giugno – ottobre: visita guidata "Der Strom entsteht", lu – do a partire dalle ore 13:00, punto d'incontro davanti all'ingresso della centrale elettrica a Grimsel (Sommerloch), non è necessaria la prenotazione.
    Buono a sapersi:
    Prezzo del biglietto d'ingresso: Visita guidata "Strom im Winterkleid" adulti CHF 35,– / ridotto CHF 25,– . Visita guidata „Der Strom entsteht“ adulti CHF 16,- / ridottoCHF 14,-.
    Per ulteriori informazioni:
    www.grimselwelt.ch
  • Kristella

    52 km

    Nazione: Svizzera
    Categorie: Mangiare e dormire

    Nello scenario pittoresco del Ritzlihorn e Schaflägerstöcken Hans e Erina Rufibach accolgono gli ospiti nel loro piccolo caffè giardino Kristella. All’ombra degli alberi tra i minerali esposti si rilassano persone prevalentemente del posto che conoscono bene questo ritrovo. L’atmosfera distesa e la buona compagnia danno ai dolci fatti in casa un sapore particolarmente buono. Di fianco Hans Rufibach espone da 15 anni la sua originale collezione di minerali e le sue opere di artigianato artistico.

    Indirizzo:
    Kristella, Holz 116, 3864 Guttannen, Svizzera
    Contatto:
    Erina e Hans Rufibach, padroni di casa
    Tel.: +41–(0)33–9731161
    E-Mail: kristella-guttannen@bluewin.ch
    Parcheggio:
    Parcheggio privato, gratuito.
    Apertura:
    Giugno – metà ottobre: me – do 12:00 – 18:00; chiuso lunedì e martedì.
    Buono a sapersi:
    Per chi vuole sapere di più sulla sua collezione di minerali colorati, Hans Rüfibach organizza visite guidate per presentare i suoi tesori e raccontarne la storia.
    Per ulteriori informazioni:
    www.kristella-guttannen.ch
  • Nazione: Svizzera
    Categorie: Mangiare e dormire

    Saluti da James Bond! Sulla roccia Nollen nel mezzo del lago di Grimsel si erge maestoso il Grimsel Hospiz. Menzionato in un atto scritto del 1142 come primo albergo svizzero, nel 1932 è stato il primo hotel in Europa ad avere il riscaldamento. L’ospizio è stato da poco completamente rinnovato. Nell’ottica della tutela e sostenibilità ambientale l’attenzione è focalizzata sulle esigenze degli ospiti. Il Grimselwelt ha ricevuto nel 2010 il premio Milestone nella categoria “Progetto eccellente”.

    Indirizzo:
    Grimsel Hospiz, Grimselstrasse, 3864 Guttannen, Svizzera
    Contatto:
    Mario Bucher, padrone di casa
    Tel.: +41–(0)33–98246 11 Fax: +41–(0)33–98246 05
    E-Mail: welcome@grimselwelt.ch
    Parcheggio:
    Parcheggio privato, gratuito.
    Apertura:
    Giugno – ottobre e dicembre – aprile: lu – do 07:30 – 24:00; chiuso in maggio e novembre.
    Buono a sapersi:
    Guidare sulla stretta strada panoramica verso l’albergo Berghaus Oberaar è un’esperienza indimenticabile. Dalla terrazza panoramica la vista sul lago artificiale, il ghiacciaio dell’Oberaar e i quattromila circostanti è decisamente mozzafiato.
    Per ulteriori informazioni:
    www.grimselwelt.ch
  • Nazione: Svizzera
    Categorie: Attrattive locali

    Il “Chileli di Wassen” è una delle chiese più famose in Svizzera ed è consacrata a San Gallo. Stucchi e ricchi affreschi ne impreziosiscono l’interno. I tre sontuosi altari barocchi sono tra le più importanti opere del costruttore di altari Jodok Ritz. Dal 1735 sorge in posizione elevata su una collina all’incrocio dei passi del San Gottardo e Susten. E’ uno dei simboli lungo la ferrovia del Gottardo e non c’è da meravigliarsene poiché la chiesetta si vede in tre punti del percorso.

    Indirizzo:
    Pfarrkirche St. Gallus, Svizzera
    Parcheggio:
    Parcheggio pubblico, gratuito.
    Apertura:
    Lu – do 07:30 – 19:30.
    Buono a sapersi:
    Sull’antica strada del Gottardo tra Andermatt e Göschenen si arriva alla leggendaria gola della Schöllenen con il Ponte del Diavolo e il monumento al generale Suvorov che ricorda i caduti nella battaglia tra i russi e i francesi nel 1799.
  • Nazione: Svizzera
    Categorie: Mangiare e dormire

    Già da decenni le tre sorelle Sicher, Evi, Leoni e Greta, viziano i loro ospiti con le migliori “trote blu” della Svizzera. Tra gli abitanti dell’idillico borgo le tre signore godono ormai di una fama speciale. La loro cucina del territorio è senza fronzoli e preparata con passione quasi esclusivamente con prodotti locali. Uno dei piatti di punta stagionali è il capretto di Pasqua. La modesta casa con intelaiatura a traliccio rivela all’interno un’invitante atmosfera autentica.

    Indirizzo:
    Hotel Gotthard, Dorfstrasse, 6482 Gurtnellen, Svizzera
    Contatto:
    Famiglia Sicher, padrona di casa
    Tel.: +41–(0)41–8851110 Fax: +41–(0)41–8850310
    E-Mail: kontakt@gotthardhotel.ch
    Parcheggio:
    Parcheggio privato, gratuito.
    Apertura:
    Me – do 12:00 – 14:00 e 18:30 – 21:00; chiuso lunedì e martedì; chiuso quattro settimane in febbraio e marzo .
    Buono a sapersi:
    Proseguendo il viaggio il punto culminante è il Passo di Susten lungo 45km. Da qui lo sguardo spazia sul Lago Stein e sull’imponente Ghiacciaio Stein.
    Per ulteriori informazioni:
    www.gotthardhotel.ch
  • Nazione: Svizzera
    Categorie: Musei

    Il museo Ballenberg, l’unico museo svizzero all’aperto dedicato alla cultura rurale, presenta su un’area di 66 ettari cinque secoli di storia. Case ricostruite in modo identico all’originale con autentiche Stube, cucine e camere da letto illustrano come si viveva e lavorava in campagna a quei tempi. Ogni giorno artigiani dimostrano i loro mestieri usando attrezzi tradizionali. Idillici giardini e animali indigeni da fattoria completano il quadro della cultura rurale.

    Indirizzo:
    Freilichtmuseum Ballenberg, Museumsstrasse 131, 3858 Hofstetten, Svizzera
    Contatto:
    Norbert Schmid, Marketing
    Tel.: +41–(0)33–9521030 Fax: +41–(0)33–9521039
    E-Mail: info@ballenberg.ch
    Parcheggio:
    Parcheggio privato, gratuito.
    Apertura:
    Metà aprile – 31.10.: lu – do 10:00 – 17:00.
    Buono a sapersi:
    Prezzo del biglietto d'ingresso adulti CHF 20,- / réduit CHF 10,-. “Le specialità del Ballemberg fatte in casa“ sono confetture, cioccolato, dolci e specialità di pesce e formaggio preparati secondo ricette tradizionali e in vendita nelle varie case nell’area del museo.
    Per ulteriori informazioni:
    www.ballenberg.ch
  • Nazione: Svizzera
    Categorie: Aziende locali

    Rolf Blöchlinger è uno scultore professionista che progetta, modella e scolpisce con grande pazienza figure in legno alte fino a 2m. curando in particolare i dettagli espressivi dei loro volti. I grossi tronchi incisi, gli angeli o i birbanti sono scolpiti dallo stesso legno. Le espressioni ridenti o impertinenti delle sculture, tutte pezzi unici, rispecchiano gli scherzi di natura e lo stile dello scultore. Chi vuole vederlo all’opera con martello e scalpello, può visitare il suo laboratorio.

    Indirizzo:
    Partout Holzbildhauerei, Krummgasse 18, 3855 Brienz, Svizzera
    Contatto:
    Rolf Blöchlinger, scultore
    Tel.: +41–(0)33–951470 0 Fax: +41–(0)33–951470 0
    E-Mail: info@partout.ch
    Parcheggio:
    Parcheggio pubblico, a pagamento.
    Apertura:
    Lu – sa. Indispensabile prenotare in anticipo
    Buono a sapersi:
    Oltre alle figure in legno ci sono anche fermagli per capelli, braccialettini per bambini e le sue premiate posate per insalata, tutti prodotti con cura e amore.
    Per ulteriori informazioni:
    www.partout.ch
  • Nazione: Svizzera
    Categorie: Campi da golf

    Dall‘unico campo da golf da campionato a 18 buche della regione lo sguardo spazia sul gruppo delle vette dell’Eiger, Mönch e Jungfrau. Progettato da Donald Harradine nel 1963, il campo sorge lungo la riserva naturale Weissenau, una delle più importanti in Svizzera. Inserito in modo armonioso nel paesaggio tra i laghi di Thun e Brienz, il campo è punteggiato da corsi d’acqua, laghi e laghetti. Il percorso prevalentemente pianeggiante è impegnativo sia per professionisti che per dilettanti.

    Indirizzo:
    Golfclub Interlaken-Unterseen, Seestrasse 117, 3800 Interlaken-Unterseen, Svizzera
    Contatto:
    Martin Gadient, direttore del circolo
    Tel.: +41–(0)33–8236016 Fax: +41–(0)33–8234203
    E-Mail: info@interlakengolf.ch
    Parcheggio:
    Parcheggio riservato, gratuito.
    Apertura:
    Aprile – ottobre aperto tutti i giorni; segreteria golf con personale tutti i giorni 09:00 – 17:00. Prenotare al telefono orario di partenza!
    Campo:
    Campo da 18 buche (Par 72)
    Handicap:
    Possono accedere al campo anche i giocatori non soci con un handicap massimo 36.
    Greenfee:
    Campo da 18 buche lu – ve CHF 100,-; sa – do e festivi CHF 120,-.
    Golf Pro:
    Bernard Chenaux, Paris Buckingham, Alain Pfister, Christian Dyrda
    Buono a sapersi:
    Per rilassarsi dopo il gioco c’è la Club House con la terrazza con vista sulla riserva naturale Weissenau dove Katharina e Massimo Apollonio servono bibite fresche e offrono spuntini e specialità della cucina.
    Per ulteriori informazioni:
    www.interlakengolf.ch
  • benacus

    220 km

    Nazione: Svizzera
    Categorie: Mangiare e dormire

    Nel ristorante situato sulla storica piazza municipale il dinamico chef televisivo René Schudel stuzzica il palato dei suoi ospiti con sorprese gastronomiche preparate con ingredienti freschi degli orti alpini. Le creazioni variano giornalmente e vengono preparate nella cucina aperta allo sguardo dei commensali. I piatti sono accompagnati dai vini della propria cantina. Design moderno, muri medioevali e graticcio in legno danno vita nel “benacus” ad un attraente connubio tra antico e moderno.

    Indirizzo:
    benacus, Stadthausplatz Kirchgasse 15, 3800 Interlaken-Unterseen, Svizzera
    Contatto:
    René Schudel, padrone di casa
    Tel.: +41–(0)33–82120 20 Fax: +41–(0)33–82120 23
    E-Mail: vino@benacus.ch
    Parcheggio:
    Parcheggio pubblico, a pagamento.
    Apertura:
    Ma – ve 11:30 – 13:30 e 17:00 – 00:30; samedi 17:00 – 00:30; chiuso domenica e lunedì.
    Buono a sapersi:
    Il menù degustazione „we love“ è un viaggio gastronomico articolato in sette temi e sette portate. Ogni giorno René Schudel e il suo team di cucina ne creano uno diverso.
    Per ulteriori informazioni:
    www.benacus.ch